FLIR C2 Prezzo, opinioni e caratteristiche tecniche

Se sei un professionista che vuole sfruttare la termografia, iniziando con budget contenuto, questa guida l’ho scritta proprio per te. Infatti ti fornirò tutte le informazioni sulla termocamera FLIR C2: prezzo, opinioni dei clienti e caratteristiche tecniche.

Non aspettiamo oltre e veniamo subito a noi.

 

FLIR C2 prezzo, opinioni e caratteristiche tecniche

 

Che tipo di termocamera è la FLIR C2?

Rivoluzionaria! Perché?

Perché è la prima termocamera tascabile al mondo, che nonostante il prezzo estremamente contenuto integra funzioni di misura professionali (che vedremo nel dettaglio più avanti).

È lo strumento che ha reso la termografia alla portata di tutti, infatti è semplicissima da utilizzare, ha un menu intuitivo e sta veramente in tasca come uno smartphone di ultima generazione. Se non l’hai mai vista in azione, ti invito a guardare il video qui sotto che ti spiega meglio come funziona.

 

 

FLIR C2 Prezzo

Uno degli aspetti principali, che hanno creato un certo rumors tra gli addetti ai lavori, è appunto, l’eccezionale rapporto qualità/prezzo di questo strumento.

La termocamera FLIR C2 al prezzo di €699 è una camera IR radiometrica (consente di misurare la temperatura degli oggetti), inoltre ha una serie di funzioni che prima erano presenti solo su strumenti di fascia alta, proposti a prezzi assai più mpegnativi.

FLIR C2 PrezzoInvece, oggi con un investimento inferiore a 700€ puoi mettere in tasca un potente strumento che semplifica diversi aspetti della tua quotidiana attività professionale.

Da una termocamera dal prezzo cosi contenuto e con dimensioni tascabili, ci si aspetterebbe uno strumento progettato in economia e con funzionalità banali, ma FLIR C2 invece è una termocamera entry level di tutto rispetto con funzionalità complete.

Vediamole Insieme…

 

FLIR C2 caratteristiche tecniche e funzioni

 

Caratteristiche esteriori (Design, dimensioni e peso)

FLIR C2 ha una caratteristiche, una su tutte, che la rende rivoluzionaria: sta veramente in tasca ed è cosi piccola e leggera che potresti dimenticartene. Si presenta con un compatto e solido case che dona subito una sensazione di robustezza a chi la utilizza. E non è solo una sensazione, infatti è certificata per resistere a cadute da 2 metri.

 

Vista anterioreFLIR C2: Vista anteriore dettagli

  1. Led termocamera.
  2. Obiettivo fotocamera Visibile.
  3. Obiettivo termocamera infrarossi.
  4. Punto di aggancio del cordino

 

 

 

 

 

 

Vista posterioreFLIR C2 Vista Posteriore

  1. Tasto di ON/OFF
  2. Tasto Acqusizione foto
  3. Schermo termocamera.

 

 

 

 

 

 

FLIR C2 Dimensioni

 

Peso e Dimensioni

    • Dimensioni (L × P × A) 125 × 80 × 24 mm
    • Peso inclusa batteria : 130 gr

 

 

 

 

 

Menu e funzioni della FLIR C2

Come tutte le termocamere FLIR, anche la C2 è stata progettata per offrire agli utenti uno strumento “user friendly”. Qui non ci sono tasti di navigazione ma si fa tutto con l’ampio display touchscreen da 3″ che consente di impostare i parametri di correzione e utilizzare le diverse funzioni con semplicità.

Vediamo aspetti e funzioni principali di questa innovativa termocamera:

FLIR C2 menu e interfaccia utente

Interfaccia grafica

  1. Barra menu principale
  2. Barra del sottomenu
  3. Tabella con risultati °C
  4. Carica residua/ memoria disponibile
  5. Scala temperatura scena inquadrata
  6. Puntatore

 

 

3 modalità di Immagine disponibili:

  • MSX (Multi Spectral Dynamic Imaging): viene visualizzata un immagine termica ottimizzata dai dettagli dell’immagine del visibile.

FLIR C2 Modalità immagine MSX

  • Immagine termica: viene visualizzata un’immagine solamente termica.

FLIR C2 Modalità immagine Termica

  • Videocamera digitale: viene visualizzata solo l’immagine del visibile

FLIR C2 Modalità immagine Visibile

 

 

4 tavolozze colori di questa termocamera:

Vediamo le 4 tonalità di  falsi colori che possiamo utilizzare su questa camera termografica; la scelta delle tonalità da utilizzare per “colorare” i tuoi termogrammi è soggettiva e non ci sono delle regole fisse e comunque vero che alcune tonalità si prestano meglio di altre in alcune situazioni.

 

  • Ferro, la più popolare delle tavolozze colore, un ottimo compromesso sia per definire gli oggetti nella scena inquadrata che per determinare le differenze di temperatura, gli operatori la preferiscono perché di facile interpretazione per il loro clienti.

FLIR C2 tavolozza colori - Ferro

 

 

  • Grigio, questa scala è perfetta per riconoscere gli oggetti geometricamente ben definiti (strutture) della scena inquadrata, ovviamente non è molto attraente agli occhi di un cliente profano in termografia.

FLIR C2 tavolozza colori - Grigi

 

 

Arcobaleno, la scala arcobaleno fornisce un ottima definizione termica, semplificando l’individuazione di piccole differenze di temperature però rende meno immediato il riconoscimento degli oggetti inquadrati.

FLIR C2 tavolozza colori - Arcobaleno

 

Arcobaleno alto contrasto, questa scala è la più indicata per individuare differenze di temperature minime

FLIR C2 tavolozza colori - Arcobaleno Alto Contrasto

 

Strumenti di misurazione (correzione e misurazione puntuale di temperatura)

La termocamera FLIR C2, come tutti i moderni strumenti ad infrarossi, ha la possibilità di modificare quei parametri fondamentali per leggere correttamente la temperatura e inoltre dispone di un puntatore centrale “spot” per determinare la t° di una specifica area della scena inquadrata.

 

Impostazione emissività:
Per misurare le temperature o le differenze di temperatura accuratamente la termocamera deve sapere su che tipo di emissività sta misurando, è possibile impostare questo valore dall’icona evidenziata in basso.

FLIR C2 impostare emissività

 

Impostazione T° riflessa:
Questa informazione serve per far compensare alla termocamera la quantità di radiazione riflessa sull’oggetto ripreso. Se l’emissività è bassa la quantità di radiazione riflessa comprometterà sensibilmente la nostra lettura.

FLIR C2 impostare Temperatura riflessa

 

Inserire un puntatore centrale:
Attraverso l’icona evidenziata in basso, potrai inserire un puntatore che indica in alto a sinistra (25,6°C) la temperatura di una porzione del tuo termogramma.

FLIR C2 Inserire un puntatore centrale

 

Prima di passare alle caratteristiche tecniche della termocamera FLIR C2, ci tengo ad informarti che tutte le funzioni che abbiamo visto possono essere modificate a posteriori con il software FLIR Tools incluso con la termocamera.

Quindi, se scatti una foto con la tavolozza “ferro” dopo potrai impostare “arcobaleno” oppure se fai una foto con l’emissvità impostata a 0.85 con il software potrai cambiarla a tuo piacimento in qualsiasi momento.

 

Caratteristiche Tecniche (Campo visivo, Risoluzione sensore e sensibilità termica)

Campo Visivo:
Il campo visivo della FLIR C2 è di 41 gradi orizzontali X 31 gradi verticali. In termografia questa tipologia di campo visivo è definito “Grandangolare”. Ottima caratteristiche per analisi su corpi grandi e vicini o in spazi ristretti, come ad esempio, bagni e quadri elettrici dove l’operatore non può allontanarsi dall’oggetto del rilievo

FLIR C2 prezzo, caratteristcihe tecniche - Campo Visivo

Risoluzione sensore:
Nuovo sensore Lepton brevettato da FLIR systems nel 2015 con risoluzione 80X60 Pixels (4.800 punti di misura) in un solo scatto. Questa importante caratteristica della termocamera FLIR C2 determina sia la definizione dei termogrammi che la dimensione degli oggetti che puoi rilevare ad una data distanza. Per approfondire questo argomento e conoscere l’importanza della risoluzione, clicca qui sotto.

Banner corso Le basi di termografia Gratis

 

Sensibilità termica:
La FLIR C2 nonostante il prezzo contenuto, ha una sensibilità di < 0,15 °C. Questa è una delle caratteristiche più importanti della termocamera, perché indica la differenza minima di temperatura che riesce a misurare e il dettaglio qualitativo dell’immagine acquisita. Sotto due immagini riprese con termocamerre aventi differenti sensibilità.

Sensibilità 0,15 °C       Sensibilità 0,06 °C
Termogramma Sensibilità Termica 0.15C Termogramma Sensibilità Termica 0.06

 

A questo punto conosci il prezzo della FLIR C2, le caratteristiche tecniche principali e le funzioni più importanti di questa termocamera tascabile. Adesso, prima di passare alle opinioni dei clienti che la utilizzano, vediamo per quali applicazioni è idonea.

 

FLIR C2 applicazioni consigliate 
APPLICAZIONE
FLIR C2
Mappatura impianto riscaldamento Idonea
Individuare perdite e tubi ostruiti Idonea (con elevato delta*)
Diagnosticare guasti in quadri elettrici Idonea
Individuare infiltrazione d’acqua nei tetti idonea (con elevato delta*)
Diagnosi energetica edificio dall’esterno non idonea
Individuare infiltrazioni d’aria da infissi idonea (con elevato delta*)
Indagini su impianti fotovoltaici non idonea
Diagnosi strutturali accurate  non idonea
Individuare ponti termici idonea (con elevato delta*)
Verifica tamponature nascoste idonea (con elevato delta*)
Indagine distacchi su prospetti non idonea
Individuare ferri nelle armature non idonea
Collaudo impianto radiante Idonea
* Per elevato delta intendo una differenza di temperatura di almeno 10-15 °C

 

FLIR C2 opinioni dei clienti

La nostra società utilizza la termografia da ormai 8 anni. Quando ancora Dario non si occupava della distribuzione dei prodotti FLIR, abbiamo acquistato la prima Termocamera al Saie di Bologna.

Ad oggi abbiamo ben 4 strumenti IR, di cui 2 con risoluzione 320X240. A Febbraio abbiamo comprato una coppia di  FLIR c2 da lasciare nella cassetta degli attrezzi dei nostri operai. Lo strumento è ovviamente limitato ma per avere una panoramica delle anomalie sui quadri elettrici è più che sufficiente! Mi sento di consigliare questa termocamera a chi inizia e vuole spendere poco purché sappia, che per determinate applicazioni, come la manutenzione di pannelli fotovoltaici, è inutilizzabile a causa del sensore limitato.

Grazie Dario per averci chiesto questo feedback e grazie a tutta la struttura per l’impeccabile collaborazione.

Studio Ingegneria La Barbera 

“Sono un Perito Industriale e posseggo una FLIR C2 da giungo 2016. Utilizzo lo strumento per indagini su impianti di riscaldamento, per la manutenzione e controllo di quadri elettrici ma in particolare per il controllo delle dispersioni termiche negli edifici. Sono riuscito, grazie al tool della Flir da abbinare alla C2, ad ottenere degli ottimi risultati che ho raggiunto con termocamere di qualità superiore che ho utilizzato in precedenza.

La termocamera FLIR C2 ha una risoluzione e una sensibilità tale da permettermi di acquisire rapidamente informazioni fondamentali per capire le anomalie sugli impianti dei miei clienti. L’ho utilizzata per la perdita di impianti idrici, isolamento ternico in edifici, impianti e quadri elettrici, parti meccaniche sotto stress. Consiglio questa termocamera a chi come me, vuole iniziare con la termografia investendo una somma accessibile.

La consiglio sia per il settore industriale che per il settore edile. Naturalmente è uno strumento di lavoro e come tale deve essere mantenuto con cura per avere sempre degli ottimi risultati e soprattutto bisogna avere delle buone conoscenze dello strumento e dell’interpretazione del termogramma del campo in cui si opera che si acquisice con l’esperienza e con l’aggiornamento nei corsi abbinata alla cultura personale. Grazie alle informazioni acquisiste nei corsi che Dario organizza e all’esperienza acquisita, la termocamera è diventata parte integrante della mia attività e non potrei più farne a meno.”

Antonio Ammirata Perito Industriale

 

 

Welcome to infrared world

Dario Crisafulli
Mail: termocamerafacile@gmail.com
Mobile: 0039 3337910427
Facebook: TermocameraFacile

Termocamera economica ma professionale?

Approfitta dello sconto del 40% sulle termocamere economiche Ex

un-regalo-per-te-pop-up

Accedi GRATIS al corso e scopri:

Gli errori più comuni che fanno i novizi della termografia (e come evitarli)

Come scegliere la termocamera idonea alle tue esigenze

La guida passo passo per ottenere degli ottimi termogrammi

Ottimo, controlla la tua email

Inserisci la tua mail e scarica l'ebook


I 12 punti da considerare prima di investire nell'infrarosso

OK, Controlla la posta!

Inserisci la tua mail e scarica l'ebook


Manuale di termografia applicata al mondo delle costruzioni e delle rinnovabili

OK, Controlla la posta!

Share This