Corso di termografia Edile

16 ore di formazione per diventare un professionista della termografia in edilizia. 
Anche se non sei un operatore certificato o se hai acquistato la tua termocamera da una settimana.

Welcome to Infared Training center:
La più autorevole fonte di conoscenza della tecnologia IR e le sue applicazioni 

Più di 30 anni di esperienza

30 anni di esperienza, corsi in 50 paesi e in oltre 20 lingue fanno di ITC  la più grande accademia di termografia al mondo.

Standard e Certificazioni 

I corsi ITC sono conformi a ISO 18436 – ISO 9712. ITC partecipa attivamente ai comitati normativi per la termografia.

9 centri studio in Italia

Abbiamo 9 centri studio in tutta Italia dove ogni anno contribuiamo alla crescità di professionisti, aziende ed enti di ricerca.

Oltre 70.000 studenti 

Più di 70.000 professionisti, in tutto il mondo, si sono formati con l’ accademia termografica Infrared Training Center.

Corso intensivo di termografia Edile…

 

Il corso speciale dedicato ai professionisti e agli imprenditori del settore edile, che vogliono finalmente acquisire un metodo per ottenere risultati certi e affidabili con la termocamera. In modo pratico, con consigli da applicare immediatamente..

Durata totale: 16 ore interamente in aula 

In promozione: Sold-out

Special edition: unica edizione del 2019

 

Perché questo corso di termografia Edile?

 

Caro professionista,  

Sono Dario Crisafulli, fondatore di termocamerafacile ed esperto di termocamere e prima di entrare nei dettagli del corso di termografia edile, vorrei rispondere a due comuni domande relative alla termografia in edilizia.

 

Ma è davvero utile la termografia edile? E perché non si hanno sempre i risultati sperati?

 

Rispondiamo intanto alla prima domanda…

 

È utile la termografia edile?

 

Dopo qualche anno di esperienza, posso rispondere affermativamente e potrei anche fornirti migliaia di casi virtuosi in cui l’utilizzo di una termocamera ha fatto la differenza nei processi di diagnosi. In fondo ci sarà un motivo se questa tecnologia, per una serie di peculiarità, si è affermata come il più diffuso metodo di diagnosi degli edifici.

 

Tra queste peculiarità, possiamo menzionare velocemente:

 

Comodità. Si effettua senza rompere nulla, l’utilizzo di una termocamera, ti consente di vedere l’invisibile senza intervenire sui materiali. Pertanto non necessita di chiudere al pubblico i siti dove si effettuano le indagini o di evacuare l’area oggetto di analisi.

 

La velocità. La termocamera funziona come una fotocamera digitale, e un semplice click ti fornisce indicazioni importanti per l’individuazione di problematiche strutturali, di efficienza energetica o di deterioramento.

 

Fa evitare inutili contestazioni. Quante volte il cliente ci contesta gli interventi che consigliamo di fare o addirittura il risultato degli stessi? Con un termogramma puoi fornire delle prove di facile comprensione e in più, puoi dimostrare i risultati facendo un confronto tra prima e dopo.

 

 

 

Insomma…  La termografia edile è l’unica tecnica di diagnosi davvero polivalente, che ti rende più efficiente
(questa è la ragione per la quale me ne sono appassionato e mi ha spinto ad occuparmi solo di questo)

 

 

Se ci pensi, si applica veramente a tutto (o quasi)

 

-Devi trovare un’infiltrazione d’acqua? La termocamera ti aiuta.

 

-Devi fare una diagnosi energetica? La termocamera ti aiuta.

 

-Devi fornire una chiara previsione di spesa ad un condominio per rifare il prospetto? La termocamera ti aiuta.

 

-Vuoi sensibilizzare un cliente per convincerlo ad istallare gli infissi nuovi o fare il cappotto? Ci vuole la termocamera.

 

-Devi fornire le prove di un processo di de-umidificazione? Caspita se ti aiuta

 

Praticamente, in quasi ogni attività che un tecnico si trova a svolgere, la termografia edile è un fidato alleato. Questo perché utilizzare una termocamera significa vedere l’invisibile e acquisire informazioni senza interventi invasivi. 

E lo so a questo punto cosa stai pensando… “Vuoi dire che abbiamo trovato la panacea di tutti i mali?”

 

Assolutamente no!
Infatti non voglio illuderti e sottolineo ancora una volta, che la termocamera non è la bacchetta magica.

 

E cosi come posso fornirti tanti casi virtuosi, posso fornirtene molti ma molti altri, in cui i tuoi colleghi non hanno raggiunto neanche lontanamente i risultati sperati.

 

Il motivo/i?

 

Perché spesso acquistano una super termocamera ma non hanno le competenze necessarie per sfruttarla… Oppure, perché si lasciano abbagliare dal prezzo basso delle termocamere “giocattolo”, per poi rendersi conto che hanno letteralmente preso una sola. 

 

Mio caro, non dimentichiamo che la termografia è una scienza e che senza un equilibrio tra la giusta strumentazione ed una buona preparazione, diventa un pericoloso dilettantismo. Proprio per questo pubblichiamo costantemente articoli, video e guide sul blog e sul gruppo Facebook con tutte le informazioni indispensabili per farti muovere i primi passi nell’affascinante mondo dell’infrarosso.

 

E se non hai ottenuto quello che volevi dall’investimento che hai fatto per la tua termocamera, è solo perché sei stato preso letteralmente in giro. Ma la colpa non è tua ma nostra, che abbiamo dato modo a gente incompetente di vendere termocamere e fare corsi di termografia…

 

Io non ci credevo quando mi hanno detto che c’era un rappresentante di termocamere che consiglia di guardare il sole (non farlo mai) per scoprire se la termocamera funziona correttamente.

Questi sono quelli che ti hanno detto che bastava comprare una termocamera o prendere un certificazione di secondo livello per diventare un esperto operatore termografico. Ma hai scoperto che si sbagliavano! E hai scoperto che la termografia è una scienza e oggi, sai che applicarla alla diagnosi degli edifici è difficilissimo.

Perché oltre a esserci una miriade di fenomeni fisici che entrano in gioco quando si osserva la radiazione termica, gli edifici sono complessi da analizzare perchè sono tutti differenti tra loro. Cosi, spesso e volentieri piuttosto che trovare il problema e farci  pagare dal cliente, si finisce in situazioni piuttosto bizzarre e imbarazzanti.

Tali sgradevoli situazioni si posso evitare solo con l’esperienza, non con uno strumento più potente o con un certificato appeso sopra la scrivania dello studio

Lo ripeto: Solo con l’esperienza. Ed è proprio quello che ti fornisce questo corso.

Infatti questo corso avanzato di termografia edile, è un acceleratore di apprendimento, perché si basa sull’esperienza di Luca Del Nero che da 20 anni si occupa di termografia e da 10 la insegna in tutto il mondo, per conto della più autorevole fonte di conoscenza della scienza IR e le sue applicazioni, l’Infrared Training Center. 

 

Adesso ho finito con questa lunga premessa e sai la mia verità sulla termografia edile. 

Ora ti devi solo mettere a lavoro e fare esperienza con la tua termocamera, prima di andare a fare rilievi per i tuoi clienti,  oppure imparare più velocemente partecipando a questo corso a numero chiuso.

 

 

Cosa faremo durante questo corso di termografia edile?

Il Programma del 6 e 7 febbraio: 

Cosa devi sapere prima di fare una termografia in edilizia.

R

Revisione dei concetti fondamentali per la Termografia in Edilizia: Emissività, Riflettività, riassunto caratteristiche dei materiali di costruzione difficili da analizzare.

R

Tecniche di acquisizione: indagine IR passiva e approccio alla termografia attiva.

R

La termocamera non basta: raccolta dati a corredo dell’ispezione termografica e gli strumenti necessari

R

Relazioni professionali: Come creare un report difficilmente contestabile e conforme agli standard.

R

Case Study: Analisi Casi pratici di ispezioni termografiche complesse

R

Esercitazioni pratiche: Sessione pratica con esercizi di termografia passiva e attiva mediante l’utilizzo di simulatori.

Cosa faremo durante questo corso di termografia edile?

Il Programma del 6 e 7 febbraio: 

Procedure di rilevo: Orario, preparazione e acquisizione

R

La scelta del momento adatto per l’ispezione e procedura di analisi in edilizia mediante acquisizione di tipo “passivo” per:

R

Ponti termici, formazione di muffe, condense e isolamento termico 

R

Infiltrazioni di acqua, analisi impianti e infiltrazioni di aria

R

La scelta del momento adatto per l’ispezione e procedura di analisi in edilizia mediante acquisizione di tipo “attiva” per:

R

Infiltrazioni di acqua, distacchi dai prospetti e analisi delle strutture

R

Infiltrazioni di acqua, le terrazze, i distacchi e analisi delle strutture

 

Chi è il docente del corso          

Luca Del Nero

Fondatore dell’associazione Italiana termografia infrarosso, docente  di 3° livello ITC e ISO9712, autore dell’unico corso di edilizia avanzata in lingua Italiana e trainer di riferimento in medio oriente e Africa subsahariana.

Ha iniziato a fare termografia nel 1996, non lo vedete molto in Italia perché è il docente ITC di riferimento in Est Europa ed in Medio Oriente, fino a toccare l’Africa.

Oggi, si occupa di termografia e diagnostica avanzata in edilizia e nell’industria.

Assieme a Roberto Rinaldi ha scritto il corso ITC di edilizia avanzata riservato ai migliori esperti del settore.

Luca Del Nero

Autore del corso di edilizia avanzata. Operatore di 3 livello ITC, 3 Livello ISO9712, 2 livello PCN ISO18436 con il prestigioso istituto inglese BINDT.

Cosa dice chi ha partecipato ad un corso di Luca


Corso di termografia Edile – Sessione di Roma

Sede e orari:

2 giorni full-immersion interamente in aula 

Il corso si terrà nei giorni 6 e 7 Febbraio in Via Poli 6, 00187 Roma. presso l’Hotel Delle Nazioni.

Le lezioni iniziano alle ore 9:00 e terminano alle 18:00, con pausa pranzo libera dalle 13:00 alle 14:00.

 

 

Corso di termografia Edile – Sessione di Roma

I costi:

Il modo più economico per imparare la termografia IR

Il prezzo di listino del corso di termografia avanzato, normalmente è di circa €1000,00 + IVA per discente ma questa sessione di Roma, alla luce del network nazionale che istituiremo a breve, è proposta ad un prezzo molto vantaggioso:

439,20  
(Clicca sulla foto del listino ufficiale ITC).

 

Cogli l’occasione irripetibile di formarti con uno dei migliori docenti di termografia in circolazione!

Assicurati uno dei pochi posti disponibili

(0 posti disponibili)

Le iscrizioni chiudono fra

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

 

Aggiungi al carrello, paga con carta di credito o conto PayPal e aspetta che si carichi la pagina dove inserire i dati di fatturazione.

 





Inserisci la tua mail e scarica l'ebook


I 12 punti da considerare prima di investire nell'infrarosso

OK, Controlla la posta!

Inserisci la tua mail e scarica l'ebook


Manuale di termografia applicata al mondo delle costruzioni e delle rinnovabili

OK, Controlla la posta!

Ci sei quasi

Ci sei quasi

Perfetto, controlla la tua posta!

Share This